Fisicamente

di Roberto Renzetti

Pubblicato su “Quale Energia” (1983) di Roberto Renzetti Sono vari anni che su riviste, le più diverse, ci sono articoli che si occupano di “nuovi programmi di fisica”. Questa volta leggo di questi argomenti, senz’altro stimolanti, sulla nostra rivista: “Quale Energia“. Nel n. 1 vi sono articoli di E. Boni e A. Drago; nel n. 2-3 …

Continua a leggere

Pubblicato su “Sapere” (1989) di Roberto Renzetti Quando ancora non c’ero completamente dentro riuscivo a parlare di essa. Delle scoperte quotidiane, delle arrabbiature, delle impotenze, della macchina «ammazzaentusiasmi». Adesso mi è sempre più difficile; mi sembra di ripetermi; sembra sia tutto ovvio; sembra che esista davvero il vituperato «destino». E pensare che se l’avessi presa …

Continua a leggere

Pubblicato su “Riforma della Scuola” (1989) di Roberto Renzetti Sono almeno 25 anni che si aspetta una riforma della scuola secondaria di 2° grado. Gli organi competenti prendono tempo. Il problema è grosso, ma è possibile risolverlo in tempi brevi. Benissimo, supponiamo per un momento di accettare questa giustificazione e vediamo cosa consegue almeno per …

Continua a leggere

Pubblicato su “Riforma della Scuola” (1984) di Roberto Renzetti ferimento: l’insegnamento come professione. Per il lavoro di insegnante occorrono, oltre all’orario di cattedra, altre 5-6 ore di lavoro quotidiano. A tutt’oggi me le faccio tutte a casa, penso, però, che queste ore si debbano fare a scuola. Ma per fare che? Per studiare. Bastano 5 …

Continua a leggere

[ Elaborati da: « Gruppo di discussione didattica » dell’Istituto di Fisica dell’Università di Roma: C.La Rosa, M. Mayer, R. Renzetti, G. Babini, A. Freddi, P. Guidoni, M. Vicentini-Missoni] (1975) Questa nota è originata da una serie di incontri tenuti negli anni 1972 e 1973 presso l’Istituto di Fisica dell’Università di Roma fra insegnanti di …

Continua a leggere