Fisicamente

di Roberto Renzetti

Roberto Renzetti GALILEO E COPERNICO [Premetto che tralascerò completamente ogni riferimento al processo per il quale rimando ai sei articoli dal titolo L’incapacità di comprendere la rivoluzione galileiana].         Iniziamo con seguire l’approccio di Galileo a Copernico per poi passare a vedere le sue scoperte astronomiche che, per la prima volta, fornirono una realtà fisica al …

Continua a leggere

Roberto Renzetti L’ASTRONOMIA NEL RINASCIMENTO         Abbiamo anticipato che in astronomia l’ultimo scienziato fu l’ellenista Claudio Tolomeo del 1° secolo d.C. Per 1300 anni, non è accaduto più nulla. Si sono affinati degli strumenti. Si sono soprattutto fatte molte osservazioni che hanno precisato posizioni e cambiamenti nel cielo. Il complesso di fisica ed astronomia …

Continua a leggere

PARTE I: le prime teorie sulla costituzione del mondo Roberto Renzetti INTRODUZIONE         Probabilmente la scienza più antica e che inoltre ha mosso la nascita e lo sviluppo di altre scienze è l’astronomia. Essa viene introdotta così dall’astronomo e storico francese Paul Couderc: I miti primitivi – Concezioni affettive dell’Universo Nei lontani tempi dell’èra paleolitica, …

Continua a leggere