Fisicamente

di Roberto Renzetti

Roberto Renzetti  (Prima stesura 1972; aggiornato nel 2005) [Prego i lettori di avere la cortesia di segnalarmi errori, lacune, omissioni gravi e tutto ciò che ritengono non corretto] PREMESSA Lo studio delle funzioni è un problema di vastissima portata che ha applicazioni in tutti i campi della scienza. Nella moderna società scientifico-tecnologica la comunicazione di …

Continua a leggere

È tutt’altro che vuoto. Invece è pieno di particelle-fantasma che forti campi elettrici o gravitazionali possono richiamare in vita. di Tullio Regge (pubblicato su l’Astronomia n° 18 settembre-ottobre 1982) http://www.castfvg.it/zzz/ids/supnova.html Cosa intendiamo noi fisici quando parliamo di vuoto? L’uomo della strada quando sente parlare di vuoto pensa istintivamente ad un recipiente da cui sia stata …

Continua a leggere

di John Archibald Wheeler (tratto da: J. A. Wheeler – Physics and Austerity – Law Without Law – University of Texas, Working Paper, 1982)             Quindici amici stanno seduti in salotto dopo pranzo e decidono di fare il gioco delle 20 domande.             Uno di essi è scelto come “vittima” e mandato fuori dalla stanza. …

Continua a leggere

L’EREDITA’ DI UN SECOLO – Fisica di Carlo Bernardini,  professore di Fisica all’Università di Roma Nei primi anni del 1900 muore, dopo breve malattia, la “fisica classica”. Nulla lasciava prevedere la sua fine; anzi, c’era chi aveva preconizzato una lunga vecchiaia da pensionata, cioè da disciplina che aveva finito il suo compito ed era ormai …

Continua a leggere

Per i maggiori protagonisti della I G.M. (Inghilterra, Francia, Germania, Russia e Austria-Ungheria) la posta in gioco era l’egemonia politica in Europa e il dominio economico sui mercati mondiali. Uno di questi mercati era quello del Mondo Arabo del Medioriente. Ad es. la Germania voleva togliere l’Egitto all’Inghilterra, l’Inghilterra voleva occupare l’Irak e la Palestina, …

Continua a leggere