Fisicamente

di Roberto Renzetti

il manifesto – 27 Agosto 2004 Le cavie di Bikini, 50 anni dopo. Il 1° marzo 1954 una bomba atomica Usa polverizzava un atollo delle isole Marshall. Deportati i 167 abitanti, abbandonati al loro destino radioattivo migliaia di persone degli atolli viciniSTEFANO LIBERTIUna mattina di cinquanta anni fa, mentre il sole si accingeva a sorgere …

Continua a leggere

di Carlo Bernrdini Dipt. Di Fisica, Università di Roma “la Sapienza” Uno dei motivi per cui anche persone colte e non particolarmente credule fanno i rituali scongiuri suggeriti da molte delle superstizioni classiche (soprattutto in occasione dell’incontro di speciali individui detti o presunti “jettatori”) è quello determinato dalla “prudenza in condizioni di ignoranza”: non è …

Continua a leggere

Quando si critica il prof. Zichichi, sembra quasi si tocchi un mito che non può essere criticato in quanto Unto (pure lui!) dal Signore. Ma come è possibile parlare male di tanto ingegno? Perché ce l’ hanno tanto con lui?         Occorre risalire alle origini, a tanto tempo fa, quando il picciotto di Alcamo iniziò …

Continua a leggere

(Pubblicato su Quale Energia, 1978)    – Sala di controllo della Centrale Nucleare” … Che noia starsene qui per sei ore senza dover fare proprio niente. Tutti i quadri controllo e comando sono gestiti da Gigi. Questo piccolo mostriciattolo ci ha tolto quel poco che dovevamo fare. Anche se va via la corrente entra in funzione un alimentatore autonomo che …

Continua a leggere

1952 Chalk River (Canada). L’errore di un tecnico provocò una reazione che portò alla semidistruzione del nocciolo del reattore. 1952 Usa. Un incidente con reattore Argon. 4 morti accertati. 1955, febbraio, Atlantico. La nave appoggio Fori-Rosalie della Royal Navy affonda nell’Atlantico 1500 recipienti contenenti ciascuno una tonnellata di residui atomici a 1.600 Km dalle coste inglesi e a …

Continua a leggere