Fisicamente

di Roberto Renzetti

ARCANGELO ROSSI,* SALVO D’AGOSTINO,ADRIANO PAOLO MORANDO** * Dipartimento di Fisica, Università di Lecce** Dipartimento di Elettrotecnica, Politecnico di Milano. La presente ricerca ha come obiettivo lo studio dell’opera degli elettromagnetici italiani da Galileo Ferraris fino a Ercole Bottani ed è inquadrabile nella più ampia tematica relativa alla nascita in senso post-maxwelliano della moderna ingegneria elettrotecnica.La …

Continua a leggere

G. GalliDirettore emerito Istituto di medicina NucleareUniversità Cattolica del Sacro Cuore, Roma AGGIORNAMENTI DI RADIOPROTEZIONE – N. 30EDITORIALE L’atteggiamento dell’opinione pubblica nei confronti delle radiazioni è veramente curioso. A partire dai primi anni del secolo scorso e per parecchi decenni l’opinione prevalente era che esse facessero bene alla salute: e così – sembra ora incredibile …

Continua a leggere

http://www-groups.dcs.st-and.ac.uk/~history/Chronology/index.html 1514Vander Hoecke usa i segni + e -. 1515Del Ferro scopre una formula per risolvere equazioni cubiche .  1522Tunstall pubblica De arte supputandi libri quattuor ( sull’arte della Computation ), un libro di aritmetica sulla base di Pacioli s’ Summa . 1525Rudolff introduce un simbolo che ricorda le  radici quadrate nel suo Die Coss, il primo libro di algebra tedesco. Capisce che x 0 = 1. 1525Dürer pubblica Unterweisung der Messung mit dem Zirkel und Richtscheit , …

Continua a leggere

http://www-groups.dcs.st-and.ac.uk/~history/Chronology/index.html Circa 30000 aC ipopoli paleolitici nell’Europa centrale e in Francia registrano numeri sulle ossa. Circa 25000 aC Vengono utilizzati iprimi disegni geometrici. Circa 5000BCIn Egitto è in uso un sistema di numeri decimali. Circa 4000 aCcalendari babilonesi ed egizi in uso. Circa 3400 aCI primi simboli per i numeri, semplici linee rette, sono usati …

Continua a leggere