Fisicamente

di Roberto Renzetti

Questo articolo è in PDF e, come i due che seguono, si trova in una sezione apposita di PAGINE/DOCUMENTI dal titolo:

RISISTEMAZIONE DELLA RELATIVITA’ SECONDO L’INDICE PROPOSTO.

                    ____________________

Nel pdf STORIA_RELATIVITA’_1 vi sono gli argomenti di seguito elencati

ORIGINE E SVILUPPO DELLA RELATIVITA’DANEWTON AD EINSTEIN

PARTE I

Roberto Renzetti

L’intera opera è stata pubblicata dall’AIF di Roma nel 1983Un articolo propedeutico a questo è Lo spazio, il tempo ed il moto da Aristotele a Newton.

CAPITOLO I

LO SPAZIO, IL TEMPO ED IL MOTO NELLA FISICA DI NEWTON. PRIME ISTANZE CRITICHE: BERKELEY E LEIBNIZ  

0 – Un cenno a Descartes ed a Huygens

1 – Gli aspetti salienti della meccanica di Newton

2 – Le critiche all’opera di Newton nella prima metà del ‘700

3 – G.W. Leibniz e G. Berkeley

CAPITOLO II

L’ILLUMINISMO ED IL TRIONFO DEL MECCANICISMO

1 – Il meccanicismo nella seconda metà del ‘700

2 – L’Illuminismo

3 – Alcuni aspetti del progresso della ricerca scientifica nel XVIII secolo 

4 – Lo spazio ed il tempo

5 – Il trionfo del meccanicismo e prime istanze critiche

CAPITOLO III

L’OTTOCENTO: LA NASCITA DELL’ELETTROMAGNETISMO, L’OTTICA DEI CORPI IN MOVIMENTO, LA TERMODINAMICA. “CRISI” DELLA VISIONE NEWTONIANA DEL MONDO

1 – Uno sguardo sull’ 800: rapporti fra scienza, tecnica, vita culturale e civile nella prima metà del secolo

2 – La nascita dell’elettromagnetismo (Schelling ed Oërsted) e tentativi di ricondurre i nuovi fenomeni all’azione a distanza 

3 – Le teorie elettrotoniche nella Germania della prima metà dell’Ottocento: Wilhelm Weber (1804 – 1890) 

4 – Critica dell’azione a distanza e formulazione dell’azione a contatto: l’opera di Faraday

5 – L’affermazione dell’azione a contatto: Maxwell, la formalizzazione dell’elettromagnetismo e la nascita della teoria elettromagnetica della luce  

6 – Dalle teorie sella luce all’ottica dei corpi in movimento: ulteriori fenomeni non riconducibili alla fisica di Newton

7 – Dai problemi posti dalle macchine termiche alla scienza della termodinamica: l’energia si degrada ed il mondo è irreversibile

 8 – Dal Conte Rumford a Sadi Carnot

9 –  I contributi di Clapeyron, Mayer, Joule ed

Helmholtz

10 – La storia prosegue i contributi di Kelvin e

Clausius                                             

11 – Ulteriori contributi di Clausius

12 – Teoria cinetica dei gas e meccanica statistica

13 – L’intervento di Maxwell

14 – Un’indagine più sofisticata: Boltzmann

L’ARTICOLO STORIA_RELATIVITA’_1 E’ IN PDF. PER SCARICARLO VAI SU PAGINE, APRI POI DOCUMENTI E QUI TROVERAI L’ARTICOLO

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: