Fisicamente

di Roberto Renzetti

Roberto Renzetti Effettivamente il problema esiste, perché negarlo? Negli Stati Uniti, in modo particolare, il fenomeno ha assunto aspetti di una tale rilevanza che occorreva porre rimedio. Il problema dei negri è di tale gravità che presto o tardi esploderà in modo ancora più clamoroso di quanto fino ad oggi abbiamo conosciuto. Perché non prevenire …

Continua a leggere

Roberto Renzetti PREMESSA               Tutto cominciò così: Figura 1: La prima bomba atomica viene spostata nel Trinity Site del New Mexico Figura 2: la bomba viene agganciata per essere issata su un traliccio Figura 3: inizia l’innalzamento Figura 4: la bomba in posizione Figura 5: a 0,006 secondi dall’inizio dell’esplosione Figura 6: a 0,16 secondi …

Continua a leggere

Le due lettere che seguono furono scritte tra il 1726 ed il 1729. Voltaire era stato allontanato dalla Francia perché non gradito per le sue satire politiche. Nel 1726 si recò in Inghilterra dove resterà per circa 3 anni. Venne così a contatto con una società, con delle istituzioni avanzatissime rispetto a quelle francesi. In Inghilterra …

Continua a leggere

Roberto Renzetti Nell’articolo su Fermi, ho fornito una traccia delle tappe principali che hanno portato alla costruzione delle prime bombe atomiche. Parlavo lì del susseguirsi degli eventi, di coloro che erano impegnati in essi, del sottofondo storico: Hitler, USA, Giappone, URSS, … Dato quanto ho  detto di fisica del nucleo, sui reattori nucleari a fissione,e sui reattori nucleari a …

Continua a leggere