Fisicamente

di Roberto Renzetti

Voglio qui far sapere che il mio amico Giorgio Parisi è stato candidato al Premio Nobel per la fisica per l’anno in corso. Gli studi di Parisi riguardano la “Cromodinamica quantistica”, un ramo molto avanzato della fisica.

Conosco Giorgio da oltre 50 anni. Siamo stati compagni del corso di laurea in fisica alla Sapienza con professori come Amaldi, Bernardini, Salvini, Cabibbo, Conversi, … e con lui ho condiviso molte lotte del ’68.

Giorgio ha scritto molti articoli per fisicamente che presto ripubblicherò. Gli faccio ora i miei migliori auguri, ricordando solo che negli anni settanta, insieme a Cabibbo, Giorgio realizzò il calcolatore più potente al mondo.

Forza Giorgio, sono con te per riconoscimenti che ti sei ampiamente meritato.

Roberto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: