Fisicamente

di Roberto Renzetti

Mi sono reso conto in occasione del 5° anniversario del crollo delle torri (settembre 2006) che tutti i collegamenti ipertestuali di questa pagina non funzionavano. Il sito che li aveva creati ed al quale mi ero riferito era letteralmente sparito dal web. Ho fatto un complesso lavoro di ricerca ed ho trovato identico sito che, …

Continua a leggere

Università di Roma I (“La Sapienza”) Fisica Oggi 64 , 2, 59 (2011); https://doi.org/10.1063/1.3554322 Nicola Cabibbo è nato a Roma il 10 aprile 1935 e vi è morto il 16 agosto 2010. È stato uno dei più brillanti teorici fisici del secondo dopoguerra ed era universalmente noto per la sua teoria di debole decadimenti semilettonici. Con Bruno Touschek come relatore, Cabibbo si laurea …

Continua a leggere

Roberto Renzetti [Nel corso del lavoro si incontreranno numeri tra parentesi quadre, essi rimandano alla Bibliografia che si trova in fondo all’articolo. I numeri tra parentesi tonde rimandano invece alle Note che, analogamente, si trovano in fondo all’articolo]. INTRODUZIONE         Nel 1894 scriveva Marcelino Menéndez y Pelayo importante storico cattolico-conservatore: “L’incapacità del genio spagnolo per …

Continua a leggere

di Roberto Renzetti  Conobbi Cabibbo da studente nel 1968. Seguivo le sue lezioni di Istituzioni di Fisica Teorica presso l’Istituto di Fisica della Sapienza. Colpì tutti questo giovane professore perché era il terzo anno e venivamo da un biennio con mostri con qualche anno in più come Salvini ed Amaldi. Era timido Cabibbo e spesso …

Continua a leggere