Fisicamente

di Roberto Renzetti

A partire dalla morte di Giustiniano II, a Costantinopoli erano in corso lotte violente per la successione. Si erano susseguiti vari deboli imperatori, successivamente eliminati in un modo o in un altro. Nel 717 fu un usurpatore di umili origini del settentrione della Siria, Leone, a impadronirsi del trono di Costantinopoli con il nome di …

Continua a leggere

La rapidità stupefacente delle conquiste musulmane può risultare incomprensibile a chi non ha presente il quadro delle divisioni dei territori conquistati nei quali le dispute teologiche sulle due nature di Cristo servirono a mettere a nudo nazionalismi esasperati, avversari del centralismo imperiale. Dovunque fosse arrivata la dominazione bizantina s’era mostrata inefficiente, corrotta, spoliatrice; in Africa …

Continua a leggere

Si sa poco di certo sui primi anni di vita di Muhammad o Maometto. Discendeva dalla tribù divenuta stanziale dei Qurayš e dalla famiglia degli Hashimiti o Hāšim, arabi illustri e custodi delle Kaaba. Scrive Albrecht Noth: i Qurayš non potevano sicuramente essere annoverati nell’”aristocrazia guerriera” della Penisola arabica, ma erano riusciti a guadagnarsi un’altra …

Continua a leggere

L’ARABIA PREISLAMICA  Questo articolo ed i tre seguenti (Maometto, L’espansione dell’Islam e I musulmani vengono definitivamente fermati) sono tratti dal mio libro “La Chiesa dopo Gesù”         Per capire meglio cosa accadeva in una zona dell’Asia, l’Arabia, sul finire del VI secolo è utile avere presente una carta geografica che metta insieme quel territorio, con …

Continua a leggere

Ho ritrovato il mio sito originale, quello su cui ho lavorato dal 2000 alla fine del 2019 e che ARUBA mi ha cancellato. Parlo di fisicamente.net conservato e riproposto dalla benemerita organizzazione https://web.archive.org/web/…… L’indirizzo della home page è il seguente: https://web.archive.org/web/20190113163348/http://www.fisicamente.net/portale/modules/news2/ Da qui basta cliccare su qualsivoglia link per avere l’articolo che si desidera. Questa …

Continua a leggere