Fisicamente

di Roberto Renzetti

Roberto Renzetti

… Tra gli studenti spuntò una figura singolare: Roberto Renzetti. Contestatore a prima vista, si rivelò ben presto assai equilibrato per amore della cultura. Diventerà uno dei più appassionati e generosi docenti liceali, fuggendo in Spagna, a Barcellona, in un liceo italiano che si adoperò ad intitolare a Edoardo Amaldi. Mi chiamò ad inaugurarlo.

Carlo Bernardini : Fisica vissuta, Codice Edizioni, 2006

VI RACCONTO UNA STORIA

Erano i primi giorni di novembre del 2019. Stavo scendendo le scale che mi portano allo studio. Mancavano tre gradini ed ho avuto, secondo il medico, un ictus momentaneo. Per un istante mi si è fatto tutto nero e sono caduto, Mi sono ritrovato steso per terra e la testa che aveva sbattuto da qualche parte. Non riuscivo ad alzarmi. Mio figlio mi ha dato i primi soccorsi e, vista la brutta situazione ha chiamato il 118. Un’ambulanza è arrivata in poco tempo e mi ha portato nel pronto soccorso dell’ospedale più vicino, l’Aurelia Hospital. Dopo ogni possibile indagine, la sentenza: rottura del femore destro. Dopo 10 giorni di attesa vengo operato al femore ed un chirurgo cardiovascolare risale all’origine della caduta e mi opera alla giugolare [dalla semi incoscienza sentivo chi operava chiedere all’assistente “martello e scalpello e chiave 24” ]ripromettendo un futuro intervento alla destra [poiché l’ictus nasceva da lì]. Sono stato sistemato in una stanza dove sono restato fino a metà gennaio. Ho iniziato la fisioterapia che ancora proseguo e che andrà avanti per vari mesi [sto imparando a camminare con deambulatore, carrozzina e stampelle a seconda delle necessità].

Per quel che riguarda ciò che a voi interessa in questo lasso di tempo sono stato sconnesso da tutto il mondo, inoltre in ospedale non potevo avere il computer. Ebbene il sito fisicamente, domiciliato sull’inaffidabile aruba, scadeva proprio i primi di novembre. Erano 20 anni che diligentemente pagavo il dovuto ed aruba, dopo 20 giorni di ritardo nel pagamento ha CANCELLATO IL SITO.

A fine gennaio ho telefonato perfino al server USA dove si serve aruba.  Ho offerto molto denaro ma niente. 20 anni di vita e di impegno cancellati in questo modo indegno.

Iniziavano ad arrivarmi telefonate da lettori e da amici. A loro raccontavo la mia disgrazia e la cosa però rafforzava la mia voglia di ricominciare. Ho frugato nel computer e negli hard dysk ed ho ritrovato praticamente tutti gli articoli [in modo disordinato].

Qu mi si è posto il problema che mi si pose agli inizi di fisicamente: io non sono un web master, solo uno esperto in grado di montare il tutto in un sito almeno gradevole nell’aspetto oltreché interessante. L’ideale sarebbe stata la mia prima bravissima web master [Livia] ma questa signora è da anni in rotta con me da quando non condivide le posizioni di fisicamente su Israele [trovavo e trono ancora inaccettabile le accuse di antisemitismo].

Mi sono allora messo a pensare e cercare. Dopo un gran peregrinare ho trovato un bravo giovane che sta rimontandomi il sito. Sono iniziate le prime sorprese. Il sito fisicamente.net è stato RUBATO da qualche banda di delinquenti giapponesi/coreani. Non posso più usare quel nome [vi rendete conto ?]. il mio web master dopo lunghe ricerche ha trovato la possibilità di registrare fisicamente.blog ed è ciò che ha fatto.

Ora, in attesa che quel delinquente del coronavirus ce ne dia la possibilità, cioè di farci incontrare per stabilire alcune direttive generali, sto inviando al web master alcun articoli per ricreare almeno in parte il fisicamente che fu.

Cercherò di mettere tra la montagna di articoli di cui il sito disponeva, convinto che non ci riuscirò in pieno. Poi ci leggeremo nei commenti.

Grazie per la vicinanza, la stima e l’affetto che mi avete mostrato [in particolare un grazie a Rita]

Roberto Renzetti

Articoli recenti

  • INTERVALLO DI FEDE 22: LETTURA LAICA DELLA BIBBIA
    Roberto Renzetti “Ai laici non è consentito il possesso né dei libri del Vecchio Testamento né di quelli del Nuovo Testamento” (Disposizione del Sinodo di Tolosa del 1229) “…darsi da fare in tutti i modi e con tutte le forze, affinché a nessuno venga consentita né oggi, né in futuro, la lettura, anche solo frammentaria …

    Continua a leggere
  • LA FISICA NEL NOVECENTO 18: REATTORI NUCLEARI A FISSIONE
    Roberto Renzetti                     Passo ora ad una breve rassegna dei più noti e diffusi reattori nucleari per la produzione di energia ad uso pacifico, a partire dalla fissione nucleare che abbiamo appena studiato.                     Dunque, da una reazione di fissione nucleare controllata si ottiene energia, molta energia. Il problema è capire come prenderla e come …

    Continua a leggere
  • INTERVALLO DI FEDE 21: Cause d’intolleranza
    Alfred J. Ayer http://www.rescogitans.it/ita/noi_loro/Ayer.htm Conferenza tenuta per la prima volta il 10 maggio 1985. Tratto da:Saggi sulla tolleranza, il Saggiatore, Milano 1990a cura di Susan Mendus e David Edwards L’intolleranza assume molte forme: religiose, razziali, sociali, morali, che possono manifestarsi isolatamente o insieme. A volte l’intolleranza può essere giustificata, più spesso no. Di conseguenza, i …

    Continua a leggere
  • MEMORIA 26: Bobo Maroni, leghista bifronte
     http://www.societacivile.it/blog/inchieste/maroni.html MEMORIA 26: Bobo Maroni, leghista bifronte  http://www.societacivile.it/blog/inchieste/maroni.html Bobo Maroni è il leghista bifronte. Gli piace mostrarsi ragionevole ed equilibrato, quando indossa i panni ministeriali. Coraggioso, quando fa il ministro dell’Interno che lotta contro la mafia. Perfino simpatico e divertente, quando infila gli occhiali scuri e suona l’organo Hammond nel gruppo soul “Distretto 51”. Del …

    Continua a leggere
  • MEMORIA 25: Mariastella Gelmini. Più esami per tutti (ma non per me)
    di Gianni Barbacetto http://www.societacivile.it/focus/articoli_focus/gelmini.html Oggi è la ministra dell’Istruzione paladina del merito. Promette esami severi. Nel 2001, però, per passare lei l’esame da avvocato, andò da Brescia a Reggio Calabria. Dove le promozioni erano assicurate. A cambiarle la vita è stato comunque non un professore, ma un giardiniere, il giardiniere di Arcore che la presentò …

    Continua a leggere
  • LA FISICA NEL NOVECENTO 17: UN POSSIBILE APPROCCIO ALLA TEORIA DELL’ELETTRONE LIBERO ED ALLA TEORIA DELLE BANDE DI ENERGIA
    Roberto Renzetti    PREREQUISITI   Prerequisiti semplici alla trattazione che segue sono:        a) il modello atomico di Bohr        b) il principio di Pauli        e) l’energia potenziale di due cariche puntiformi        d) la legge di Gauss        e) l’oscillatore armonico        f) la temperatura assoluta. IL CAMPO DI ENERGIA POTENZIALE IN UN METALLO     Un modello semplificato per la struttura …

    Continua a leggere
  • LA FISICA NEL NOVECENTO 16: ELEMENTI DI FISICA NUCLEARE
    Roberto Renzetti (ad uso di studenti dell’ultimo anno di liceo sientifico) 0 – PREMESSA Perché nascesse la fisica del nucleo sarebbe stato necessario scoprire il nucleo. E perché si parlasse di nucleo occorreva capire che la materia ha una struttura atomica con un atomo avente una determinata struttura di cui il nucleo è parte. Insomma, …

    Continua a leggere
  • LA FISICA NEL NOVECENTO 15: UN POCO DI FISICA DEI QUANTI
    (e qualche problematica connessa) Roberto Renzetti Tento di divulgare alcuni concetti base di uno dei capitoli più importanti e più controversi della fisica, la fisica dei quanti che iniziò ad essere avanzata e quindi sviluppata proprio all’inizio del 1900. Ma poiché non vi sono mai elaborazioni teoriche o sperimentali che discendono dal nulla, occorre tornare un poco …

    Continua a leggere
  • LA FISICA NEL NOVECENTO 14: UNA BREVE STORIA DIVULGATIVA DELLA FISICA DELLE PARTICELLE ELEMENTARI DAL 1930 al 1984
    Roberto Renzetti (dispense ad uso degli studenti dell’ultimo anno del Liceo Scientifico) Queste note sono nate su sollecitazione dei miei studenti nel 1984. L’occasione fu il Premio Nobel per la Fisica all’italiano Carlo Rubbia per l’anno 1984. Non capivano cosa aveva fatto ed ancora avevano la curiosità di chiederlo. Preparai delle dispense e feci un …

    Continua a leggere
  • INTERVALLO DI FEDE 20: IN QUESTA BIBBIA CRUDELE IO NON CREDO PIÙ.
    Parola di pacifista Enrico Peyretti, capofila dei nonviolenti cattolici, rinverdisce l’eresia di Marcione. Rinnega anche l’inferno. E delle torri abbattute l’11 settembre 2001 dice… di Sandro Magister                            (Da “L’espresso” n. 5 del 23-30 gennaio 2003, titolo originale “Addio Bibbia crudele”) ROMA – Difficile trovare uno più mite ed evangelico di lui. Per far pace nel …

    Continua a leggere