Fisicamente

di Roberto Renzetti

Roberto Renzetti

… Tra gli studenti spuntò una figura singolare: Roberto Renzetti. Contestatore a prima vista, si rivelò ben presto assai equilibrato per amore della cultura. Diventerà uno dei più appassionati e generosi docenti liceali, fuggendo in Spagna, a Barcellona, in un liceo italiano che si adoperò ad intitolare a Edoardo Amaldi. Mi chiamò ad inaugurarlo.

Carlo Bernardini : Fisica vissuta, Codice Edizioni, 2006

VI RACCONTO UNA STORIA

Erano i primi giorni di novembre del 2019. Stavo scendendo le scale che mi portano allo studio. Mancavano tre gradini ed ho avuto, secondo il medico, un ictus momentaneo. Per un istante mi si è fatto tutto nero e sono caduto, Mi sono ritrovato steso per terra e la testa che aveva sbattuto da qualche parte. Non riuscivo ad alzarmi. Mio figlio mi ha dato i primi soccorsi e, vista la brutta situazione ha chiamato il 118. Un’ambulanza è arrivata in poco tempo e mi ha portato nel pronto soccorso dell’ospedale più vicino, l’Aurelia Hospital. Dopo ogni possibile indagine, la sentenza: rottura del femore destro. Dopo 10 giorni di attesa vengo operato al femore ed un chirurgo cardiovascolare risale all’origine della caduta e mi opera alla giugolare [dalla semi incoscienza sentivo chi operava chiedere all’assistente “martello e scalpello e chiave 24” ]ripromettendo un futuro intervento alla destra [poiché l’ictus nasceva da lì]. Sono stato sistemato in una stanza dove sono restato fino a metà gennaio. Ho iniziato la fisioterapia che ancora proseguo e che andrà avanti per vari mesi [sto imparando a camminare con deambulatore, carrozzina e stampelle a seconda delle necessità].

Per quel che riguarda ciò che a voi interessa in questo lasso di tempo sono stato sconnesso da tutto il mondo, inoltre in ospedale non potevo avere il computer. Ebbene il sito fisicamente, domiciliato sull’inaffidabile aruba, scadeva proprio i primi di novembre. Erano 20 anni che diligentemente pagavo il dovuto ed aruba, dopo 20 giorni di ritardo nel pagamento ha CANCELLATO IL SITO.

A fine gennaio ho telefonato perfino al server USA dove si serve aruba.  Ho offerto molto denaro ma niente. 20 anni di vita e di impegno cancellati in questo modo indegno.

Iniziavano ad arrivarmi telefonate da lettori e da amici. A loro raccontavo la mia disgrazia e la cosa però rafforzava la mia voglia di ricominciare. Ho frugato nel computer e negli hard dysk ed ho ritrovato praticamente tutti gli articoli [in modo disordinato].

Qu mi si è posto il problema che mi si pose agli inizi di fisicamente: io non sono un web master, solo uno esperto in grado di montare il tutto in un sito almeno gradevole nell’aspetto oltreché interessante. L’ideale sarebbe stata la mia prima bravissima web master [Livia] ma questa signora è da anni in rotta con me da quando non condivide le posizioni di fisicamente su Israele [trovavo e trono ancora inaccettabile le accuse di antisemitismo].

Mi sono allora messo a pensare e cercare. Dopo un gran peregrinare ho trovato un bravo giovane che sta rimontandomi il sito. Sono iniziate le prime sorprese. Il sito fisicamente.net è stato RUBATO da qualche banda di delinquenti giapponesi/coreani. Non posso più usare quel nome [vi rendete conto ?]. il mio web master dopo lunghe ricerche ha trovato la possibilità di registrare fisicamente.blog ed è ciò che ha fatto.

Ora, in attesa che quel delinquente del coronavirus ce ne dia la possibilità, cioè di farci incontrare per stabilire alcune direttive generali, sto inviando al web master alcun articoli per ricreare almeno in parte il fisicamente che fu.

Cercherò di mettere tra la montagna di articoli di cui il sito disponeva, convinto che non ci riuscirò in pieno. Poi ci leggeremo nei commenti.

Grazie per la vicinanza, la stima e l’affetto che mi avete mostrato [in particolare un grazie a Rita]

Roberto Renzetti

Articoli recenti

  • Il Vaticano e i 30 denari
    http://atei.it/atei_finanze.htm La Città del Vaticano si estende su 44 ettari di terreno. Ha 911 residenti di cui 532 cittadini, il cui reddito pro-capite ammonta a 407.095 euro. Non produce beni e i suoi servizi sono per lo più gratuiti. La sua economia (con i suoi profitti) si basa sugli investimenti, mobili e immobili, sul patrimonio …

    Continua a leggere
  • Illusionista sfida la gravità
    L’illusionista tedesco Johan Lorbeer durante una delle sue performance nella città siberiana di Krasnoyarsk è rimasto attaccato per alcune ore con una mano a un muro. Centinaia gli spettatori che hanno assistito senza parole al singolare show: non è dato sapere, infatti, come l’illusionista riesca a sfidare spazio e gravità [5 giugno 2006]
  • Schiavi africani del XXI secolo, in terra d´islam
    Dal Niger al Sudan, la schiavitù continua a essere praticata e giustificata in nome del Corano. A rilanciare l´allarme sono i vescovi dell´Africa nera, un reporter italiano e una baronessa inglese della House of Lords                                      di Sandro Magister                                     ROMA – E’ Iosephina Bakhita, la prima santa del Sudan, canonizzata da Giovanni Paolo II nel 2000, …

    Continua a leggere
  • Chiesa e “valori”: I crimini di Dio
    Negli ultimi decenni la crisi della modernizzazione (occidentale o ispirata al socialismo reale) ha determinato la crescita delle religioni, prontamente sfruttata da imam, papi e chierici vari per riproporre a vari livelli la teocrazia e lo scontro frontale contro il razionalismo illuminista ed il pensiero laico. La chiesa cattolica gode di una fama quanto mai …

    Continua a leggere
  • Bontà di Dio
    http://atei.it/atei_dio.htm Alcune chicche bibliche che mostrano l’amore di Dio verso gli uomini: Deuteronomio 23, 2 Non entrerà nella comunità del Signore chi ha il membro contuso o mutilato. Il bastardo non entrerà nella comunità del Signore; nessuno dei suoi, neppure alla decima generazione, entrerà nella comunità del Signore. Deuteronomio 28, 15 …se non obbedirai alla voce del …

    Continua a leggere
  • Affare Iraq, costi e profitti
    Gli Usa pagano da soli la guerra, ma partono appalti «multinazionali» (non solo Halliburton) MANLIO DINUCCI «Il presidente Bush si sta confrontando con i costi della guerra in Iraq, sia in vite che in dollari», scrive The New York Times. Non si sa che cosa lo preoccupi di più: le vite americane perse in questa …

    Continua a leggere
  • Uranio impoverito nelle armi utilizzate nella guerra del Kosovo: esiste un rischio di contaminazione radioattiva?
    di Marco Durante, dip. di Scienze Fisiche dell’Universita’ di Napoli La recente decisione del Pentagono di utilizzare gli aerei A-10 “Warthog” e gli elicotteri “Apache” nella guerra del Kosovo ha riportato in primo piano il problema dell’uso di armi contenenti materiale radioattivo. I Warthog (figura 1) e gli Apache sono equipaggiati con i cannoni GAU-8/A, …

    Continua a leggere
  • PRIMA E SECONDA RELAZIONE MANDELLI. CONSULENZA DI VARI SCIENZIATI E CLAMOROSI ERRORI NELLE RELAZIONI MANDELLI
    Di fronte all’anomalo numero di morti tra i giovani soldati italiani e spagnoli impiegati nella ex Jugoslavia, il Ministero della Difesa ha affidato il compito di studiare il fenomeno ad una Commissione denominata Mandelli. La Commissione ha consegnato i suoi risultati nei quali si sosteneva che non vi era nulla di anormale. Il professore di …

    Continua a leggere
  • Risposte all’11 settembre 2001: militarizzazione e sicurezza, cultura del presente, società civile globale
    di Giorgio Gallo da http://www.di.unipi.it/~gallo/Post11settembre.pdf Un documento di estremo interesse per capire la connessione tra l’11 settembre, il diritto e le libertà negli USA e nel mondo L’ARTICOLO E’ IN PDF. PER SCARICARLO VAI SU PAGINE, APRI POI DOCUMENTI E QUI TROVERAI L’ARTICOLO
  • Escalation
    VALENTINO PARLATO Questa guerra è già durata troppo tempo. Ogni giorno è di sangue, di morte, di lacrime e rabbia dei sopravvissuti. L’altroieri la strage del mercato, ieri la replica in una zona vicina a luoghi di culto. Ieri era venerdì, che per i musulmani è come il sabato per gli ebrei e molto di …

    Continua a leggere