Fisicamente

di Roberto Renzetti

Roberto Renzetti

… Tra gli studenti spuntò una figura singolare: Roberto Renzetti. Contestatore a prima vista, si rivelò ben presto assai equilibrato per amore della cultura. Diventerà uno dei più appassionati e generosi docenti liceali, fuggendo in Spagna, a Barcellona, in un liceo italiano che si adoperò ad intitolare a Edoardo Amaldi. Mi chiamò ad inaugurarlo.

Carlo Bernardini : Fisica vissuta, Codice Edizioni, 2006

VI RACCONTO UNA STORIA

Erano i primi giorni di novembre del 2019. Stavo scendendo le scale che mi portano allo studio. Mancavano tre gradini ed ho avuto, secondo il medico, un ictus momentaneo. Per un istante mi si è fatto tutto nero e sono caduto, Mi sono ritrovato steso per terra e la testa che aveva sbattuto da qualche parte. Non riuscivo ad alzarmi. Mio figlio mi ha dato i primi soccorsi e, vista la brutta situazione ha chiamato il 118. Un’ambulanza è arrivata in poco tempo e mi ha portato nel pronto soccorso dell’ospedale più vicino, l’Aurelia Hospital. Dopo ogni possibile indagine, la sentenza: rottura del femore destro. Dopo 10 giorni di attesa vengo operato al femore ed un chirurgo cardiovascolare risale all’origine della caduta e mi opera alla giugolare [dalla semi incoscienza sentivo chi operava chiedere all’assistente “martello e scalpello e chiave 24” ]ripromettendo un futuro intervento alla destra [poiché l’ictus nasceva da lì]. Sono stato sistemato in una stanza dove sono restato fino a metà gennaio. Ho iniziato la fisioterapia che ancora proseguo e che andrà avanti per vari mesi [sto imparando a camminare con deambulatore, carrozzina e stampelle a seconda delle necessità].

Per quel che riguarda ciò che a voi interessa in questo lasso di tempo sono stato sconnesso da tutto il mondo, inoltre in ospedale non potevo avere il computer. Ebbene il sito fisicamente, domiciliato sull’inaffidabile aruba, scadeva proprio i primi di novembre. Erano 20 anni che diligentemente pagavo il dovuto ed aruba, dopo 20 giorni di ritardo nel pagamento ha CANCELLATO IL SITO.

A fine gennaio ho telefonato perfino al server USA dove si serve aruba.  Ho offerto molto denaro ma niente. 20 anni di vita e di impegno cancellati in questo modo indegno.

Iniziavano ad arrivarmi telefonate da lettori e da amici. A loro raccontavo la mia disgrazia e la cosa però rafforzava la mia voglia di ricominciare. Ho frugato nel computer e negli hard dysk ed ho ritrovato praticamente tutti gli articoli [in modo disordinato].

Qu mi si è posto il problema che mi si pose agli inizi di fisicamente: io non sono un web master, solo uno esperto in grado di montare il tutto in un sito almeno gradevole nell’aspetto oltreché interessante. L’ideale sarebbe stata la mia prima bravissima web master [Livia] ma questa signora è da anni in rotta con me da quando non condivide le posizioni di fisicamente su Israele [trovavo e trono ancora inaccettabile le accuse di antisemitismo].

Mi sono allora messo a pensare e cercare. Dopo un gran peregrinare ho trovato un bravo giovane che sta rimontandomi il sito. Sono iniziate le prime sorprese. Il sito fisicamente.net è stato RUBATO da qualche banda di delinquenti giapponesi/coreani. Non posso più usare quel nome [vi rendete conto ?]. il mio web master dopo lunghe ricerche ha trovato la possibilità di registrare fisicamente.blog ed è ciò che ha fatto.

Ora, in attesa che quel delinquente del coronavirus ce ne dia la possibilità, cioè di farci incontrare per stabilire alcune direttive generali, sto inviando al web master alcun articoli per ricreare almeno in parte il fisicamente che fu.

Cercherò di mettere tra la montagna di articoli di cui il sito disponeva, convinto che non ci riuscirò in pieno. Poi ci leggeremo nei commenti.

Grazie per la vicinanza, la stima e l’affetto che mi avete mostrato [in particolare un grazie a Rita]

Roberto Renzetti

Articoli recenti

  • LA SETTIMANA CORTA A SCUOLA
     (scritto nel 1984, subito dopo un progetto di legge presentato dal DC Clemente Mastella) di Roberto Renzetti   Occorre stare molto attenti. Questa non e’ una proposta inoffensiva. Al di là di quello che dice comporta conseguenze, a mio giudizio, molto gravi per l’insieme della scuola prima e della società italiana poi.           E’ un fatto …

    Continua a leggere
  • SCUOLA E CROCIFISSO
    Da il Manifesto del 17 settembre 2003 L’Italia berlusconiana è quasi l’ultima della classe Ocse Un rapporto colloca il paese agli ultimi posti tra i paesi ricchi per investimenti, efficienza e scolarizzazione superioreANNA MARIA MERLOPARIGI Il panorama della scuola italiana, dalle elementari all’università, che risulta dallo studio statistico comparato pubblicato ieri dall’Ocse (l’organizzazione per la cooperazione …

    Continua a leggere
  • SCUOLA SOTTO ESAME
    La Rivista del manifesto numero  4  marzo 2000 Il movimento degli insegnanti di Scipione Semeraro   La scuola sembrava vivere passivamente, tra proteste, mugugni, fughe e disillusioni, l’ondata di provvedimenti con cui il governo l’ha investita negli ultimi anni. Invece la vicenda del concorso di merito per gli insegnanti sta segnando in questi giorni un punto di discontinuità. Lo …

    Continua a leggere
  • Il sacco della Scuola
    Il sacco della scuola: un’«odissea del rancore» Da http://webtool.html.it/servizi2/forum/topic.asp?forumid=11510&messageid=253603 di Placido Cerchi Un istinto di morte incontrollabile si è impadronito da tempo della scuola italiana e imperversa con sinistra disinvoltura sulle sue ultime spoglie. Letteralmente sommersa dal calunnioso discredito che mondo politico e mass-media le hanno gettato addosso, il suo stato è ormai terminale e sono …

    Continua a leggere
  • Ashcroft difende l’uso delle corti marziali: “I terroristi sono criminali di guerra”
    http://www.cnnitalia.it/2001/MONDO/nordamerica/11/22/ashcroft/  22 novembre 2001Articolo messo in Rete alle 19:42 ora italiana (18:42 GMT) WASHINGTON (CNN) —Il ministro della Giustizia americano John Ashcroft ha difeso con forza la decisione del presidente George W. Bush di autorizzare l’uso della corte marziale per i cittadini non statunitensi sospettati di terrorismo. Le sue parole si sono aggiunte a quelle …

    Continua a leggere
  • DIO SALVI GLI USA
    http://www.stpauls.it/fc/0333fc/0333fc58.htm Dalla storia alla cronaca più recente: ecco come il luteranesimo originario è stato accolto e “aggiornato” dagli americani. E in particolare dal loro Presidente. God bless America,“Dio benedica l’America”, è il titolo di una lunga inchiesta compiuta sulle strade degli Stati Uniti da Paolo Naso, professore di scienze politiche al corso di laurea di …

    Continua a leggere
  • Karl Rove ha parlato, il gioco si fa duro
    IL FOGLIO, 9 maggio 2003 New York. Karl Rove ha parlato, la campagna elettorale di Bush per le Presidenziali del 2004 è iniziata. Ufficialmente si aspetterà il Memorial Day (il 26 maggio), ma l’annuncio della ricandidatura di Dick Cheney alla vicepresidenza e la rara uscita pubblica di Rove hanno accelerato i tempi. Rove, 52 anni, …

    Continua a leggere
  • ATOMI E MOLECOLE 2: MOLECOLE
    ROBERTO RENZETTI L’ARTICOLO E’ IN PDF. PER SCARICARLO VAI SU PAGINE, APRI POI DOCUMENTI E QUI TROVERAI L’ARTICOLO
  • ATOMI E MOLECOLE 1: ATOMI
    ROBERTO RENZETTI L’ARTICOLO E’ IN PDF. PER SCARICARLO VAI SU PAGINE, APRI POI DOCUMENTI E QUI TROVERAI L’ARTICOLO
  • UNA BREVE STORIA DIVULGATIVA DELLA FISICA DELLE PARTICELLE ELEMENTARI DAL 1930 al 1984
    ROBERTO RENZETTI Queste note sono nate su sollecitazione dei miei studenti nel 1984. L’occasione fu il Premio Nobel per la Fisica all’italiano Carlo Rubbia per l’anno 1984. Non capivano cosa aveva fatto ed ancora avevano la curiosità di chiederlo. Preparai delle dispense e feci un corso in proposito. Fu difficile perché io non sono un …

    Continua a leggere