Fisicamente

di Roberto Renzetti

Più volte ho sostenuto che l’abbandono dello studio del latino a partire dalla media è stato un errore molto grave. Più grave ancora il fatto che si è destrutturato l’insegnamento tout court, abbandonando anche i due potenti strumenti dell’analisi grammaticale e logica che accompagnavano il latino. Oggi la matematica è restata sola a fare il ruolo della cattiva e della selezionatrice. La conseguenza è odio per la matematica e incapacità di incan alare il pensiero su vie razionali. In proposito propongo il contributo che segue di due ricercatrici dell’Università di Trieste.

L’ARTICOLO E’ IN PDF. PER SCARICARLO VAI SU PAGINE, APRI POI DOCUMENTI E QUI TROVERAI L’ARTICOLO.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: